OligoelementiLa si definisce “medicina di terreno” e non del sintomo e potrebbe risolvere cause molto profonde, anche psicosomatiche; favorisce inoltre il rinforzo delle difese naturali dell’organismo.

Fitoterapia:

Le “erbe” della nonna sono rimedi efficacissimi da millenni, ripristinano l’equilibrio, in presenza di uno stato disarmonico, utilizzando le loro proprietà officinali; se si osservano le funzioni che presiedono al metabolismo delle piante, si vede che la circolazione della linfa si può ricondurre, per analogia, alla circolazione del sangue umano, con affinità tra i meccanismi fisiologici della pianta e dell’uomo.

Floriterapia:

I famosi fiori di Bach (ma si usano anche quelli californiani, australiani del Bush, di Vian e quelli composti) sono dei rimedi preparati, con alcuni fiori spontanei, secondo un metodo particolare ideato dal medico inglese Edward Bach negli anni trenta. I fiori agiscono sul nostro sistema psicofisico con dolcezza, sollecitando un cambiamento, mai imponendolo.