amoreLe persone che hanno il chakra del cuore chiuso hanno somatizzato AMORE=SOFFERENZA per non aver ricevuto amore da parte di uno dei due genitori o entrambi.
E’ importante riuscire ad aprire il 4° chakra perché l’Amore è il nostro carburante, l’Amore è vita.
Chi ha il chakra del cuore chiuso difficilmente vivrà relazioni sentimentali serene, metterà nelle mani degli altri la sua felicità e non sarà mai in pace con se stesso. Come si può essere felici e vivere nell’Amore se tutto ciò dipende da fattori esterni e non da noi? Se non impariamo ad amarci davvero come potremo donare Amore?
E se non abbiamo ricevuto Amore come si può fare per spezzare questa catena e imparare ad amare incondizionatamente?
Concentriamoci sul presente, lasciamo andare il passato, quel passato che ci ha permesso di essere le persone meravigliose che siamo oggi, con i nostri pregi e i nostri difetti. Non giudichiamoci ma ringraziamo per le esperienze vissute e per gli infiniti insegnamenti, complimentiamoci con noi stessi per tutte le prove superate e per tutte quelle che supereremo.
In genere le persone col chakra del cuore chiuso sono molto altruiste, dicono sempre sì e si fanno in quattro per gli altri ma spesso e volentieri non ricevono nulla in cambio rimanendoci male.
Essere sempre a disposizione è molto diverso dall’essere “persone disponibili”.
Si ha talmente tanto bisogno di ricevere Amore che si arriva ad annullarsi e a dare, dare, dare perché abbiamo tanto, tanto, tanto bisogno di ricevere; e se dai per ricevere qualcosa in cambio (senza esserne consapevole, ovviamente) accadrà esattamente l’opposto.
Non riceverai nulla se non frustrazione.
Amarsi in modo incondizionato solo amandoci e amando in maniera incondizionata, senza alcuna aspettativa, secondo la legge d’attrazione, si potrà ricevere Amore e vivere nell’Amore.
Le persone col chakra del cuore chiuso sono attratte da chi energeticamente vibra al loro stesso livello. Sempre secondo la Legge d’attrazione, si potranno relazionare solo con persone con il chakra del cuore chiuso e faranno fatica a costruire storie d’Amore durature e autentiche, rivelandosi dei veri e propri fallimenti.
Per poter aprire il chakra del cuore è fondamentale perdonare il genitore che ci ha fatto soffrire. Il verbo perdonare è composto dalla particella PER e da DONARE che sta per concedere, regalare.
E’ un immenso dono che fai a te stesso per fare un salto evolutivo e concederti di essere davvero felice e spezzare quelle catene che ti tengono ancorato a uno dei conflitti che crea una delle più grosse dipendenze emotive.
Bisogna perdonare i nostri genitori in maniera autentica sulla base di quattro valide motivazioni:

  1. Li abbiamo scelti noi come anima prima di venire sulla terra come genitori perfetti.
  2. Se andassimo a indagare il loro vissuto ci renderemmo conto che anche loro hanno sofferto in passato per il mancato ricevimento d’Amore da parte dei genitori e che sicuramente l’Amore che ci hanno trasmesso è dieci volte superiore a quello che hanno ricevuto.
    Hanno semplicemente fatto il meglio che potevano con gli strumenti che avevano. Se anche a loro avessero comunicato queste informazioni, probabilmente, avrebbero potuto fare molto di più. Nessun genitore vuole il male per i propri figli.
  3. Ringraziali perché ti hanno dato il dono più prezioso che si chiama VITA dandoti la possibilità di venire sulla terra a fare questo percorso di evoluzione a dir poco meraviglioso!
  4. Onora padre e madre significa ( accettare tutte le scelte e decisioni dei genitori e non solo aiutarli e accudirli )
Il IV Chakra – Amore uguale Sofferenza?